Camorra, decimato il clan Gionta: 11 arresti tra Torre, Boscoreale e Pompei ECCO TUTTI I NOMI


1159

I carabinieri del gruppo di Torre Annunziata hanno individuato e tratto in arresto 11 persone, affiliate o contigue al clan camorristico dei “Gionta” operante a Torre Annunziata e nei comuni limitrofi e raggiunte da un ordine di carcerazione. Gli 11 arrestati sono destinatari di un ordine di carcerazione della Procura Generale della Repubblica di Napoli.



I provvedimenti sono stati emessi dopo sentenza della Corte di Appello di Napoli del 12 marzo 2013, divenuta definitiva il 05.03.2015 con decisione della Corte di Cassazione.La condanna è conseguente a un procedimento penale a carico di 77 persone (la maggior parte già detenute) riconosciute colpevoli a vario titolo di “associazione di tipo mafioso, detenzione di armi e traffico di sostanze stupefacenti”. I reati accertati risalgono agli anni tra il 2006 e il 2009. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti nelle case circondariali di Secondigliano e Santa Maria Capua Vetere.

Ecco tutti gli arrestati: Bruno Giuseppe, nato Pompei il 23.03.1989, Chierchia Maria Neve, nata a Torre Annunziata il 9.03.1969; De Felice Gabriele, nato a Torre Annunziata il 18.06.1966; Donnarumma Antonietta, nata a Torre Annunziata il 2.08.1968; Gallo Antonio, nato a Torre Annunziata il 12.06.1967; Napoli Giuseppe, nato a torre annunziata il 13.07.1985, sorvegliato speciale; Oliva Alfredo, nato a Torre Annunziata il 11.06.1984, sorvegliato speciale; Guarino Aniello, nato a Torre Del Greco il 13.06.1985; Mas Amedeo Rosario nato a Castellammare Di Stabia il 20.09.1983; Repino Esterina nata a Torre Annunziata il 01.12.1972; Autiero Catello nato a Torre Annunziata il 17.02.1962.

blitz carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE