Bimbo torna dall’asilo con un grosso ematoma: psicosi violenze in classe a Nola


648

La vicenda finirà probabilmente davanti alle forze dell’ordine così come annunciato su Facebook da una mamma di Nola, M. F. T., che ha minacciato querela contro una maestra della scuola materna “Ciccone”. La storia è raccontata dal quotidiano “Roma”.



In sostanza, secondo quanto racconta la donna, il figlio di quattro anni sarebbe stato strattonato dall’insegnante finendo a terra e provocandosi il vasto livido su un gluteo (nel riquadro). Il bambino avrebbe inoltre riferito alla madre le parole della maestra subito dopo essere caduto: “Ti sta bene”. Una frase detta mentre il piccolo piangeva dal dolore.

Fatti che vanno naturalmente presi con le pinze e confermati e che potrebbero essere è nulla più che un incidente. Ma tanto è stato sufficiente, dopo le tante tristi vicende del genere, per sollevare la psicosi a Nola, dove molte mamme chiedono l’installazione nelle scuole delle telecamere di videosorveglianza.

scuola ciccone livido

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE