Domattina una delegazione del personale della Clinica Trusso è attesa a Napoli dal neoprefetto Gerarda Pantalone che ha accolto le richieste del personale a rischio licenziamento. In piazza del Plebiscito sono attesi alcuni rappresentanti sindacali ed una delegazione degli Rsu operanti all’interno della storica clinica ottavianese.

Per domani sera, inoltre, è previsto un consiglio comunale straordinario durante cui sarà anche affrontata la vertenza: all’ordine del giorno la situazione occupazionale ma anche l’assistenza sanitaria che senza la Trusso sarebbe molto penalizzata per i cittadini di tutta l’area.

Resta dunque forte la tensione intorno allo stato di crisi della Clinica Trusso di Ottaviano: in 24 al momento sarebbero già licenziati e con il pericolo concreto di perdere il lavoro, ma i tagli totali dovrebbero essere circa una settantina, tra cui particolarmente operatori socio-sanitari, infermieri, inservienti, impiegati amministrativi ma anche medici.

protesta trusso