Unione Ciechi Sant’Anastasia, via ai corsi di braille


304

L’Istituto per la Ricerca la Formazione e la riabilitazione e la rappresentanza di Sant’Anastasia dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizzano un corso finalizzato  all’apprendimento del metodo di scrittura e lettura braille, rivolto al personale docente, agli educatori, ai genitori, ai volontari e a tutti coloro che sono interessati.



Il corso che si compone di 40 ore di formazione, si svolgerà da aprile a giugno 2015 ed è destinato ad un minimo di 8 allievi. Il costo per la frequenza del corso, per cui verrà rilasciato un attestato di partecipazione, è di 60 euro che dovranno essere versati all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti al momento dell’iscrizione. Ad ogni singolo allievo verrà fornita una tavoletta con punteruolo per la scrittura braille, fogli in numero sufficiente per lo svolgimento del corso e delle esercitazioni e ulteriore materiale didattico.

Le lezioni saranno incentrate sugli argomenti relativi al codice Braille con origini, valenza pedagogica e culturale; presentazione dei sussidi per la scrittura Braille o didattica per l’apprendimento della lettura; presentazione della segnografia Braille; Il braille e le nuove tecnologie. Al termine del corso verrà svolta una prova di verifica delle conoscenze acquisite.

unione-italiana-ciechi

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE