Home Attualità Trovato in un crepaccio sul Vesuvio, autopsia sul corpo di Iaccarino: si...

Trovato in un crepaccio sul Vesuvio, autopsia sul corpo di Iaccarino: si pensa al suicidio

Malore, caduta accidentale o suicidio? È l’interrogativo delle forze dell’ordine a riguardo del ritrovamento del cadavere del 41enne di Terzigno, Vittorio Iaccarino.

Il corpo senza vita dell’uomo è stato rinvenuto ieri da una guida turistica in un crepaccio all’interno del Parco del Vesuvio, a Ottaviano. La scomparsa dell’uomo era stata denunciata dai familiari il 29 gennaio scorso; poche ore dopo, i carabinieri avevano fatto partire le ricerche. A quanto si apprende, il corpo senza vita del quarantunenne, residente a Terzigno, si trovava nelle vicinanze del piazzale davanti alla ex rifugio “La Marca”, nel cuore della riserva naturale, distante dalle abitazioni.

Adesso sulla salma di Iaccarino verrà disposto l’esame autoptico, che dovrà chiarire le cause del decesso dell’uomo. Della sua scomparsa si era occupata anche la trasmissione “Chi l’ha Visto” che ne aveva parlato nell’ultima puntata andata in onda.

Posting....
Exit mobile version