È passato appena un giorno dall’ultima aggressione subita dal personale della Circumvesuviana: un capotreno erano stato colpito da una donna senza biglietto nei pressi della stazione di Pomigliano. Ed ancora i “portoghesi” sono al centro dell’ultimo attacco.

La tratta incriminata sempre la Nola-Baiano, il fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri. Ad essere senza biglietto erano in tre, che hanno picchiato il capotreno dopo che questi gli aveva chiesto il titolo di viaggio. Una vera e propria ferocia, raccontano i viaggiatori che hanno avvistato le forze dell’ordine.

I tre, naturalmente, sono scesi alla prima stazione disponibile mentre i carabinieri della compagnia di Nola stanno cercando di individuare la gang attraverso le immagine riprese dalle telecamere di videosorveglianza.

circumvesuviana pioggia