La città del Castello Mediceo avrà la sua tensostruttura, un nuovo luogo in città per consentire momenti di unione, aggregazione e di spettacolo per Ottaviano. Ad annunciarlo è stato il sindaco Luca Capasso, che nei giorni scorsi è stato a Palazzo Santa Lucia per siglare il “patto economico” con l’assessore competente, Ermanno Russo.

Un’accelerazione della spesa per un luogo che serve alla località vesuviana così come a tutte le città della zona. La richiesta di Ottaviano era avvenuta già lo scorso anno, poi è giunto l’ok da parte della squadra di governo della Campania fino poi ad ottenere i soldi appena l’altro giorno. Il primo cittadino Capasso spiega: «In Regione ho firmato la convenzione per la realizzazione di una tensostruttura in via San Leonardo. Si tratta di un finanziamento che ci consentirà di avere un’altra opera pubblica molto importante ad Ottaviano. Ringrazio per la disponibilità e l’impegno il governatore Stefano Caldoro e l’assessore regionale Ermanno Russo, sempre vicino al nostro territorio».

Adesso, dunque, la palla passerà al Comune che dovrà emanare il bando pubblico con cui poi dare la commessa ad una delle imprese che si presenteranno per ottenere l’appalto. L’area è stata già individuata, ed è nella periferia di San Leonardo, area dove mancano altre infrastrutture per consentire momenti di sport, spettacolo ed altre manifestazioni di carattere pubblico.

tensostruttura