Targhe e applausi, Striano omaggia il suo campione del mondo


230

Circa cento persone hanno voluto partecipare ieri alla cerimonia del Comune di Striano, che ha reso omaggio a Francesco Boccia, il pasticciere locale che appena la settimana scorsa ha conquistato il titolo di campione del mondo.



Un successo ottenuto per la nazionale italiana a Lione, in Francia, e dopo cui l’Amministrazione strianese ha voluto tributare un riconoscimento ufficiale a colui che rappresenta un’eccellenza per l’intera località agrovesuviana. Il sindaco Aristide Rendina ha infatti insignito Boccia di una targa dall’enorme valore simbolico. Presenti alla cerimonia anche le massime cariche di diverse associazioni locali di categoria.

Il pasticciere ha raccontato ai concittadini le fasi della competizione che ha visto l’Italia trionfare su tutte le altre nazionali. Parole di elogio sono arrivata dal primo cittadino strianese, che ha fortemente voluto questo momento di omaggio nella sala consiliare del Comune.

striano pasticcere

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE