Emergenza idrica nei paesi vesuviani per la rottura improvvisa di una conduttura dell’acqua corrente. Via Zabatta e zone limitrofe sono senza acqua da questa mattina ed al momento pare che il servizio sia stato solo in parte ripristinato.

Dunque, rubinetti a secco tra San Giuseppe Vesuviano, parte di Terzigno e Ottaviano, oltre che in una piccola area di Boscoreale. Al lavoro gli operai della Gori, che nei prossimi giorni torneranno ad intervenire su un altro impianto che comporterà un successivo stop idrico a San Giuseppe e Terzigno.

Protestano i residenti interessanti dal disservizio: «Nessun preavviso, siamo a secco da ore nonostante ci siano persone che hanno sempre bisogno dell’acqua corrente come anziani e neonati».

acqua lavori idrici