Il fatto ieri sera, al pronto soccorso dell’ospedale di Sarno. Un 40enne di Poggiomarino è arrivato in preda ad alcuni malori probabilmente di origini influenzali e dopo essere entrato nel triage ha aggredito l’infermiera di turno.

La donna ha detto di avere subito pugni alla testa ed alla schiena, oltre ad altri colpi rifilati dal paziente poggiomarinese. L’uomo è stato bloccato dalla guardie giurate che hanno così chiamato i carabinieri. Le forze dell’ordine hanno provveduto a denunciare l’uomo. A quanto pare il 40enne non avrebbe voluto attendere il suo turno: il suo caso, infatti, non era prioritario.

Non è la prima volta che nel pronto soccorso del “Martiri del Villa Malta” accadono casi simili, l’ultimo proprio qualche giorno fa: protagonista in negativo sempre un “malato” di Poggiomarino.

SAL Sarno:ospedale Villa Malta (ph Francesco Pecoraro ag. Tanopress)