Home Attualità Pompei, caccia all’abusivismo edilizio: raffica di denunce, c’è anche un fioraio

Pompei, caccia all’abusivismo edilizio: raffica di denunce, c’è anche un fioraio

Non si arresta la lotta all’abusivismo edilizio nella città mariana. Nei giorni scorsi la polizia municipale ha scoperto altri cinque casi, tra cui – come riportato dal quotidiano “Roma” – anche un fioraio che operava sulla Statale 145 in un locale realizzato senza le licenze edilizie.

Un abuso per cui sono state denunciate 5 persone: M.S., 57 anni, di Scafati; M.M., 55 anni, di Pompei; M.R., 54 anni, di Pompei; M.G., 48 anni, di Pompei e M.F., 44 anni di Pompei. Sempre sulla Statale 145 ci sono state altre tre denunce per la realizzazione di tettoie e di ampliamenti di abitazioni non consentiti. Nei guai sono finiti: M.C. di 60 anni e U.S. di 75 anni.

Infine ultimi abusi scoperti in via Fucci e via Ponte Izzo, dove sono stati segnalati M.M., 54 anni e M.M., 74 anni, entrambi di Pompei e V.V. 68enne di Pompei. I tre sono accusati di ampliamenti e variazioni di uso di destinazione.

 

Posting....
Exit mobile version