Home Cronaca Paura alla stazione Fs di Pompei, rom senza biglietto picchiano controllore con...

Paura alla stazione Fs di Pompei, rom senza biglietto picchiano controllore con un ombrello

Ha riportato lievi ferite alle braccia ed alla testa, ma poteva andare peggio. Sfortunato protagonista un controllore delle Ferrovie dello Stato che è stato aggredito da un gruppo di rom a bordo del treno regionale Napoli-Salerno.

Il caos si è scatenato a Pompei, quando è salito il gruppo di nomadi: in quel momento il dipendente delle Fs stava passando tra i vagoni chiedendo ai viaggiatori di mostrare i tagliandi. A quel punto è scattata l’aggressione con uomini e donne rom, in cinque o sei come raccontano alcuni testimoni, che hanno picchiato l’uomo a colpi di ombrello.

Alla fermata successiva sono poi scappati riuscendo a fare perdere le proprie tracce, mentre al controllore non è rimasto altro che denunciare l’accaduto alla Polfer.

Exit mobile version