Torna la presunta malasanità tra i neonati. Stavolta, a perdere la vita una bambina figlia di due genitori di Pompei che è morta in seguito ad un parto gemellare all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Dopo essere nate, le piccole sono state normalmente curate, ma successivamente è accaduto qualcosa che nel weekend ha portato al decesso di una delle due bimbe. I genitori, lui 39enne, la mamma di 42 anni, vogliono vederci chiaro e così hanno chiesto alle forze dell’ordine di indagare.

Al momento tre medici dell’ospedale nocerino sono indagati quale atto dovuto in attesa di capire di più anche dall’autopsia eseguita sul corpicino della neonata.

OspedaleNocera