Ottaviano tra arte e cultura: visite guidate alla scoperta delle chiese della città


588

Al via il ciclo di visite guidate alla scoperta dei tesori artistici e storici di Ottaviano. L’assessorato alla cultura, retto da Marilina Perna, in collaborazione con la locale Pro loco organizza il tour “Ottaviano tra arte e cultura”.



Ogni domenica del mese, lo studioso e storico Carmine Cimmino accompagnerà i visitatori nelle chiese e nei palazzi storici di Ottaviano: un itinerario che consentirà di conoscere le bellezze e le risorse artistiche della città. Si comincia domenica 8 febbraio alle 10,30 con la chiesa di San Michele Arcangelo e il Palazzo Mediceo. Il corpo della Chiesa di San Michele fu pensato e costruito, tra l’ultimo decennio del secolo XVI e il primo decennio del XVII, su una preesistente cappella consacrata a San Giacomo. Nella Chiesa si custodiscono quadri di altissima qualità. Tra i tanti, anche tele del Mozzillo, di Giovanni Episcopio oltre a quelle di ignoti cinquecentisti e secentisti. In un altare secondario, viene conservata una preziosa reliquia della Santa Croce, la cui autenticità è attestata da due documenti conservati nell`archivio del Tempio.

Il Palazzo Mediceo è, invece, l’antico castello a difesa del borgo risalente circa all’anno 1000, situato nella parte alta di Ottaviano, trasformato successivamente in residenza signorile da Bernardetto de’ Medici e dalla moglie Giulia de’ Medici, che ne fecero affrescare le sale (XVI secolo). È possibile prenotare le visite guidate direttamente dal sito della Pro Loco Ottaviano (www.prolocottaviano.it)  oppure telefonando ai numeri 3397884930 / 3273645983.

ottaviano chiesa

 

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE