Ottaviano, gettoni di presenza: ecco quanto hanno “guadagnato” i consiglieri comunali


419

Ammontano complessivamente a circa 7.900 euro per tutto il consiglio comunale ottavianese, i gettoni di presenza ottenuti da luglio a dicembre 2014. Dal conteggio sono esclusi naturalmente il presidente dell’assise, Biagio Simonetti, la Giunta ed il sindaco Luca Capasso.



A ricevere i compensi maggiori è il giovane consigliere Emanuele Ragosta, rimborsato di 1.131,90 euro, seguito poi da Felice Picariello con 1.070 e che insieme a Ragosta è l’unico ad avere superato i mille euro nell’ultimo semestre. Chiaramente, si tratta di gettoni di presenza, dunque vuol dire che chi ha ricevuto cifre maggiori ha partecipato a più sedute di assemblea, di commissione e conferenze di capigruppo. Subito dietro ci sono poi Andrea Nocerino e Ferdinando Federico con rispettivamente 761 e 637 euro.

Ecco gli altri compensi in ordine alfabetico: Aliperti Carmela 493,92 euro; Ambrosio Francesca 514,50; Annunziata Raffaele 432,18; Autorino Maria Rosaria 185,22; Caldarelli Vincenzo 493,92; Cozzolino Olimpia 205,80; Iovino Paolo 185,22; Marigliano Giorgio 514,50; Picariello Elena 514,50; Ranieri Vincenzo; 514,50 e Ruotolo Giuseppe 308,70 euro.

ottaviano-municipio3

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE