Ottaviano, ecco i fondi per la riqualificazione di via Cesare Ottaviano Augusto


236

Sono arrivati nelle casse del Comune di Ottaviano i soldi per la riqualificazione di via Cesare Ottaviano Augusto, in attuazione alla delibera sull’accelerazione della spesa  della Regione Campania. Si tratta del 30% dell’intero importo, pari 601.808,17 euro.



I lavori cominceranno non appena saranno espletate le pratiche relative alle certificazioni antimafia, come previsto dal protocollo di legalità stipulato con la Prefettura. Si sblocca, così, un’opera ferma da anni, il cui cantiere sta provocando moltissimi disagi ai cittadini. Il bando per la riqualificazione dell’importante strada, che dal centro cittadino conduce fino al palazzo Mediceo, fu pubblicato nel 2010. I lavori cominciarono nel 2011 ma da allora sono proseguiti a rilento e da tempo erano del tutto fermi. L’attuale esecutivo, guidato dal sindaco Luca Capasso, ha subito indicato lo sblocco del cantiere come una priorità del programma amministrativo e ha lavorato affinché si raggiungesse il risultato attuale: da ieri, 3 febbraio, i fondi sono stati trasferiti nelle casse del Comune di Ottaviano.

Spiega il sindaco Luca Capasso: «La nostra caparbietà, il nostro impegno e la nostra costanza nel seguire la vicenda dei fondi di via Cesare Ottaviano Augusto hanno avuto la meglio. Ringrazio il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, che col suo impegno sta facendo ripartire i cantieri della opere incompiute in tutta la Campania. Grazie anche alla maggioranza che mi sostiene, che con me ha sempre creduto in questa battaglia, e grazie ai cittadini di Ottaviano, che hanno sopportato un disagio che finalmente sta per finire».

ottaviano caldoro

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE