Maltempo, il peggio non è passato: nuova allerta e piogge intense


204

La Protezione civile della Regione Campania informa che, da questa sera e per le successive 24 ore, l’intero territorio regionale sarà interessato da un nuovo allarme meteo. È stata emanata, infatti, una criticità idrogeologica di secondo grado di allerta, per il rischio che ancora permane sul territorio a causa degli eventi meteorologici dei giorni scorsi e, dall’altro, dell’arrivo di nuove piogge e temporali che potrebbero assumere anche forte intensità.



Dalla serata di domani si prevede una attenuazione dei fenomeni che, però, sarà seguita dall’arrivo di una nuova perturbazione. Proprio in considerazione di questa forte instabilità si procede incessantemente con i lavori e l’opera di messa in sicurezza del territorio di Capaccio. In proposito, l’assessore regionale ai Lavori pubblici e alla Protezione civile Edoardo Cosenza, durante una riunione che si è tenuta ieri a Palazzo Chigi, ha nuovamente chiesto alla struttura di missione del Governo contro il dissesto idrogeologico “Italia Sicura” di inserire tra le massime priorità il progetto per la mitigazione del rischio del fiume Sele da 15,7 milioni di euro.

«Consideriamo – ha detto – di fondamentale importanza l’intervento complessivo di sistemazione dell’area di foce Sele e di località Ponte Barizzo. Rivolgo il mio appello al Governo perché gli venga assegnato carattere di urgenza».

canali allagamento

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE