Eccellenze vesuviane, corpi antincendio in ospedale di Modena: il Nord si rivolge a Somma


267

Vince un’eccellenza di Somma Vesuviana all’ospedale Ramazzini di Carpi in provincia di Modena. Si tratta della ditta Due Pi srl, che appunto da Somma ha conquistato un appalto da quasi un milione di euro.



Un’opera per cui servono competenze specifiche e che riguarda la realizzazione del corpo di collegamento tra i comparti operatori e di un montalettighe antincendio. Lavori che rientrano nel secondo stralcio di una voce prevista nel programma straordinario degli investimenti per il nosocomio emiliano.

L’impresa vincitrice si è aggiudicata l’appalto con uno sconto pari al 23,854% per un importo di 754.350 euro. Alla procedura di gara erano state invitate ventiquattro ditte, di cui dodici hanno presentato un’offerta. E tra queste è stata scelta proprio l’azienda di Somma Vesuviana.

ramazzini

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE