Boscofangone, 5 carcasse di pecora gettate tra i cumuli di immondizia


120

Macabra scoperta degli uomini delle Guardie Ambientali di Nola, che nella zona di Boscofangone hanno trovato cinque carcasse di pecora chiuse in un sacchetto della spazzatura nero e gettate tra i rifiuti.



A riportare la notizia è il quotidiano “Roma”: il ritrovamento è avvenuto precisamente in via Vecchia del Bosco, nella zona industriale nolana alle porte della città di Marigliano. Le carcasse erano in avanzato stato di decomposizione e probabilmente si trovavano lì già da qualche settimana, oltre a restare esposti in questi giorni alle forti piogge.

Un altro vero e proprio crimine, dunque, contro gli animali e contro la natura in una zona carica già di reati ambientali. Naturalmente è impossibile riuscire a risalire agli autori dello scempio.

carcassa fornillo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE