Ancora raid in serie contro i benzinaio di Pomigliano d’Arco: stavolta ad essere colpiti sono stati i distributori Repsol in via Gandhi e quello Energas in via Vesuviana: i due colpi sono avvenuti ieri pomeriggio a distanza di meno di un’ora l’uno dall’altro

Nel primo caso i balordi si sono fatti consegnare circa 600 euro, settecento invece nel secondo caso. Ad agire due persone dall’accento napoletano a bordo di uno scooter “Honda Sh”, naturalmente a volto coperto. Appena la settimana scorsa erano stati colpiti tre pompe di carburanti tra Pomigliano, Sant’Anastasia e Casalnuovo.

carabinieri benzina