I carabinieri della stazione di Pompei hanno arrestato per estorsione in famiglia un 32enne del luogo, tossicodipendente, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione mentre aggrediva il fratello 20enne che si era rifiutato di consegnargli ulteriore somma di denaro per l’acquisto di stupefacenti. Adesso il 32enne di si trova nel carcere di Poggioreale in attesa di rito direttissimo.

arresto carabinieri