Solo un dato statistico, nulla di più, perché nel 1999 fu “stabilito” il record di eventi sismici sul Vesuvio, ben 270 soltanto nel mese di ottobre. Ma sul vulcano non avvenne nulla e per 16 anni non è successo niente.

Dunque, l’aumento dei microsismi sul Vesuvio ha appena un valore statistico e mostra che la normale attività è in aumento. Ecco, in tal senso, gli eventi di movimenti tellurici nel 2014: giugno 33 terremoti, luglio 56 terremoti, agosto 63 terremoti, settembre 71 terremoti, ottobre 85 terremoti, novembre 92 terremoti, dicembre 99 terremoti.

Argomento discusso anche dal MoVimento 5 Stelle di Castellammare di Stabia che nei giorni scorsi ne hanno parlato con esperti, tecnici che hanno snocciolato i dati passati tranquillizzando tutti.

vesuvio allarme