Un 42enne di Sant’Anastasia è stata denunciato ieri sera, intorno alle 23, per essere stato trovato in possesso di una grossa quantità di botti illegali e potenti petardi.

D.V., queste le iniziali dell’uomo, si trovava in avanscoperta a Monteruscello ed è finito nei guai in seguito ad un controllo dei carabinieri della compagnia di Pozzuoli che lo hanno scoperto con 450 ordigni esplosivi improvvisati tra “rendini” e “super cobra”) e 1.135 artifizi pirotecnici convenzionali, di IV e V categoria. Tutto per un peso complessivo di 350 chili.

S