I carabinieri della stazione di Boscoreale, nel corso di un servizio di controllo a esercizi commerciali, hanno arrestatoo Francesco Cirillo, 46enne, residente a Scafati e Luca Cirillo, 34 anni, domiciliato a Boscoreale. Entrambi sono responsabili di furto aggravato.

Supportati dai tecnici dell’Enel, i militari hanno accertato che i due, gestori di un supermercato in via Panoramica, avevano manomesso il contatore elettrico dell’attività allo scopo di ridurre la registrazione dei consumi del 40%, causando un danno al gestore che è stato quantificato in circa 28.000 euro. Gli arrestati sono ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

furto corrente