Raccoglieranno le acque e limiteranno dunque gli allagamenti nel cuore di Ottaviano: si tratta di due griglie di captazione che secondo le intenzioni libereranno strade importanti della città da una grossa parte dell’acqua piovana che generalmente invade arterie delicate nelle giornate di pioggia.

Il progetto esecutivo è stato dunque approvato: a darne notizia è il quotidiano “Roma”: le due nuove griglie, per cui l’intero importo sarà di 35mila euro, verranno installate in via Ferrovie dello Stato, in località Pagliarone. È qui, infatti, che diventa davvero difficile la circolazione veicolare e pedonale quando i temporali si fanno intensi, un nodo fondamentale inoltre per l’intera viabilità vesuviana e nolana.

Un punto su cui il sindaco Luca Capasso e la sua Giunta stanno lavorando da tempo per cercare di trovare soluzioni che possano arginare lo stato difficile del sistema fognario. Una zona, quella presa in esame, importantissima per la città e che in alcune occasioni ha addirittura portato agli allagamenti dei negozi.

tombino allagam