Da ieri alle 22 e fino a lunedì alle 6 la Statale 268 resterà divisa in due per lavori di ammodernamento e per la messa in sicurezza. E già da questa mattina è caos tra le strade che collegano Somma Vesuviana ed Ottaviano, dove gli automobili sono costretti ad entrare e ad uscire per proseguire il loro percorso.

Il traffico nelle città è al momento molto intenso ed è probabile che non diminuirà fino al primo pomeriggio per poi tornare intenso già in serata. Il provvedimento si rende necessario per consentire, nell’ambito dei lavori di raddoppio della statale, le attività di demolizione di due cavalcavia Lagno Riaglio e Lano Somma, lo spostamento dei cavi elettrici al cavalcavia Cupa Minardo e il ripasso della segnaletica sul tratto stradale chiuso al traffico.

Nelle ore di chiusura i veicoli in direzione Angri dovranno uscire allo svincolo Somma Vesuviana-Cupa di Nola, percorrere la viabilità comunale e rientrare sulla statale allo svincolo di Ottaviano Zona Industriale. I veicoli in direzione Napoli dovranno uscire allo svincolo di Ottaviano Zona Industriale e immettersi sulla statale allo svincolo di Somma Vesuviana-Cupa di Nola.

268