I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Tonino Di Lernio tonino, 35 anni, domiciliato in via Firenze a Somma Vesuviana e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è ritenuto affiliato clan camorristico dei “Sarno”, operante a Napoli Est nell’area vesuviana ed oggi però quasi del tutto scomparso dopo arresti e pentimenti. Durante controlli i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione del 35enne, trovandolo in possesso di 3,2 grammi di cocaina, divisa in 14 dosi. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

di lernio