I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacente Vincenzo Tranchese, 39 anni di Somma Vesuviana e incensurato.

Durante controlli i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, trovandolo in possesso di 150 grammi di marijuana e di 970 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari ed a disposizione dell’autorità giudiziaria.

carabinieri sera