Si taglia i polsi dopo una delusione d’amore: salvato un 26enne di Ottaviano


116

La sua storia con una ragazza di Pomigliano d’Arco era finita dopo appena cinque mesi, così un giovane di Ottaviano aveva deciso di farla finita proprio nella città della sua ex dove probabilmente aveva appena ricevuto un “no” nel tentativo di ricominciare.



Il 26enne, così, ha provato ad uccidersi: con un taglierino si è provocato una profonda lesione ad un polso. A dare la notizia è il quotidiano “Roma”. L’allarme è stato lanciato al 112 proprio dalla ragazza che pochi minuti prima aveva sentito al telefono il suo ex. Il ragazzo è stato trovato già senza conoscenza in via San Giusto.

Qui è stato prelevato da un’ambulanza del 118 e portato all’ospedale di Nola dove i medici sono riusciti a rianimarlo, salvandogli la vita.

ambulanza verde

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE