Sono 73 le persone ammesse al servizio civico a Terzigno: si tratta perlopiù di capifamiglia e di vedove, persone indigenti che avranno l’opportunità di lavorare per il Comune di Terzigno, che nei mesi scorsi emanò il bando per sostenere i “nuovi poveri”.

I 73, divisi in gruppi diversi e che ruoteranno ogni trimestre o quadrimestre, si alterneranno in servizi di guardiania a scuole ed edifici pubblici oltre che in operazioni di spazzamento e quant’altro l’Amministrazione riterrà necessario. Leggi qui l’elenco dei 73 ammessi: graduatoria servizio civico terzigno

I primi in graduatoria saranno chiamati all’opera già nei prossimi mesi. Tra chi ha inviato la domanda ci sono anche una ventina di esclusi perché non avevano i “canoni di povertà” per rientrare nel servizio.

Comune di Terzigno - Fonte: Web