Incredibile scoperta da parte della polizia di San Giuseppe Vesuviano, intervenuta nella periferica via Muscettoli, dopo una segnalazione di un’auto rubata ma provvista di dispositivo satellitare che è dunque riuscito a localizzare la vettura.

I poliziotti hanno infatti accertato, che,  in un’area recintata e chiusa da un muro perimetrale, confinante con la proprietà di un noto pregiudicato, c’erano diversi pezzi di auto smontati , una carcassa di un’auto nuova, con il tetto tagliato e priva del numero di telaio, alcune parti meccaniche di autovetture di ignota provenienza ed un bancone con attrezzi da lavoro.

L’uomo al momento si è reso irreperibile ed è cercato dalle forze dell’ordine. Intanto gli agenti hanno posto sotto sequestro l’ intera area.

auto_rubata