Il comando provinciale dei carabinieri di Benevento, lo scorso fine settimana, ha dato luogo ad un servizio straordinario di controllo del territorio.

In particolare in contrada Torre di Paduli, i carabinieri hanno fermato un rumeno di 46 anni mentre circolava con il suo ciclomotore. Dopo essere stato fermato, a seguito dei controlli, è emerso che il veicolo era stato rubato a San Giuseppe Vesuviano, dove il proprietario, un impiegato di 53 anni, aveva sporto denuncia presso la locale Stazione dei carabinieri.

Il mezzo è stato sequestrato, mentre per l’uomo è scattata la segnalazione all’Autorità Giudiziaria. Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

carabinieri