«La riqualificazione della pista fu inserita nel programma elettorale che abbiamo sottoposto al giudizio dei cittadini»,  spiega il sindaco, Francesco Pinto. «Nel rispetto di quell’impegno assunto, a fine anno scorso abbiamo destinato parte dell’avanzo di amministrazione per finanziare questo progetto. Siamo adesso in dirittura d’arrivo – annuncia il primo cittadino – lunedì 9 febbraio inizieranno i lavori che cercheremo di completare nel più breve tempo possibile. Contiamo di ultimare l’opera per la primavera», conclude.

«Il progetto – illustra l’assessore ai Lavori pubblici, Salvatore Auriemma – prevede la sistemazione del calpestio, ma si interverrà anche per migliorare gli aspetti funzionali della pista: l’area verrà dotata di attrezzi per l’attività fisica all’aperto. L’intervento più importante riguarda infine la realizzazione dell’impianto di illuminazione sulla pista in modo tale che possa essere utilizzata anche nelle ore serali con maggiore sicurezza», aggiunge Auriemma.

«Con questa opera, alla quale si è giunti con l’impegno di tutta la maggioranza, riteniamo di rendere un servizio importante a quell’area del nostro paese e quindi a tutto il territorio», dichiara il capogruppo di “Insieme per Costruire”, Giuseppe Campajola. «Speriamo di riuscire successivamente a sistemare anche gli  spazi adiacenti alla pista, ovvero i luoghi circostanti il sito archeologico e l’area giochi. Il nostro progetto è quello di collegare tra loro le varie zone attraverso degli attraversamenti pedonali in modo da consentire alle famiglie di trascorrere il tempo libero qui a Pollena Trocchia, senza doversi spostare altrove», conclude Campajola.

pista ciclabile pollena