Home Notizie Ok a modifiche nel Mille Proroghe, salvi i soldi per il restyling...

Ok a modifiche nel Mille Proroghe, salvi i soldi per il restyling del plesso Tortorelle

«Con le modifiche inserite nel decreto Mille Proroghe abbiamo messo in salvo importanti fondi quali sono quelli stanziati dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per la bonifica d’amianto». È quanto ha affermato il deputato del Pd, Massimiliano Manfredi in merito all’inserimento dell’articolo 4 comma 4 Mille Proroghe che modifica il decreto del Fare.

«Grazie all’impegno del Premier Matteo Renzi e del Sottosegretario Davide Faraone i termini che erano previsti nel decreto del Fare sono stati  prorogati, quindi gli enti locali avranno tutto il 2015 per chiudere gli stati di avanzamento dei lavori senza perdere le risorse. Questo per evitare che i 150 milioni di euro stanziati a loro beneficio venissero revocati. Di questi fondi la quota più alta di circa 18 milioni di euro era stata destinata nel decreto del Fare  proprio alla Campania grazie all’impegno della nostra delegazione del Pd Napoli».

E tra i fondi che rischiavano di non essere sfruttati ci sono anche quelli destinati a Poggiomarino: «Il Comune attendeva con fiducia lo “sblocco” di questi finanziamenti per dare inizio alla riqualificazione del 2 circolo, plesso Tortorelle, che invano Luigi de Magistris aveva tentato di bloccare – spiega il vicesindaco Giuseppe Annunziato – Ringraziamo Massimiliano Manfredi per essere stato sempre vicino al nostro territorio per la soluzione di questa problematica. È la fine di un incubo. I bambini di Tortorelle potranno studiare in una struttura interamente riqualificata».

 

Posting....
Exit mobile version