Nuove apparecchiature informatica senza spendere il becco di un quattrino: la possibilità arriva dall’Agenzia delle Entrate che nel corso del 2015 cederà computer ed altri strumenti informatici perfettamente funzionanti agli Enti che ne faranno richiesta.

A protocollare la richiesta è stato il gruppo Boscotrecase Libera che si è rivolto al sindaco Agnese Borrelli chiedendo di provare a sfruttare la chance offerta:  «L’ente Comune di Boscotrecase rientra tra i soggetti che possono partecipare alla procedura – spiega il consigliere comunale, Aniello Solimeno – e che quest’ultima risulta essere dal punto di vista economico fortemente conveniente in quanto l’ente potrebbe dotarsi di nuove apparecchiature informatiche senza incidere sul bilancio comunale.

A firmare il documento anche i consiglieri Pietro Carotenuto e Aniello Federico: secondo il gruppo di minoranza i pc in dotazione al comune boschese sono ormai obsoleti e non più funzionali.

boscotrecase