Hanno portato via tutto il combustibile a disposizione degli studenti del liceo Cantone in via Savona, e naturalmente sono scappati via. Un furto che vale più o meno un euro al litro e di cui a dare notizia è stato il quotidiano “Roma”.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno cercando di identificare la banda che ha presumibilmente agito di notte. A rendersi conto di quanto avvenuto sono stati infatti gli inservienti che nel momento di accendere i riscaldamenti si sono resi conto della completa mancanza di gasolio.

È probabile che i ladri abbiano agito con una pompa ad immersione, riuscendo in questo modo a prosciugare interamente il serbatoio della scuola.

liceo cantone