Ha riaperto gli occhi il 20enne G.N., in coma dalla notte del 10 gennaio in seguito ad un incidente stradale avvenuto all’altezza del cimitero di Pomigliano d’Arco: il giovane, dopo i miglioramenti già nei primi giorni successivi allo schianto, è finalmente fuori pericolo.

L’impatto avvenne intorno alle 3 della notte del 10 gennaio: G.N. tornava da un pub con i suoi amici quando la Chevrolet Matiz su cui viaggiavano in cinque si scontrò con una Ford Fiesta guidata da un uomo di 42 anni. L’unico ferito grave fu proprio il ragazzo che venne portato in ospedale in codice rosso per un grave trauma cranico.

incidente pomi