Il vescovo Depalma operato d’urgenza, intervento riuscito: ora sta meglio


150

La notizia è rimbalzata già nella serata di ieri, data per prima dal quotidiano web IlGiornaleLocale.it e ripresa successivamente dai media cartacei e di internet: si è temuto, infatti, per la vita del vescovo di Nola, Beniamino Depalma.



Nei giorni scorsi l’alto prelato è stato operato d’urgenza per un intervento piuttosto delicato di cui non si conosce la natura. I problemi di salute vengono confermati dalla Diocesi che in una nota fa sapere: «La Chiesa di Nola rende lode al Signore per aver custodito il proprio vescovo, monsignor Beniamino Depalma, durante il delicato intervento subito lo scorso venerdì. La ripresa è veloce e presto padre Beniamino lascerà l’ospedale per ritornare nella propria sede episcopale. Fino ad allora i medici hanno consigliato riposo assoluto».

Depalma, 74 anni a maggio, è vescovo di Nola dal 1999. Nato in provincia di Bari si è spesso contraddistinto per le sue battaglie sociali accanto ai lavoratori e agli indigenti del territorio: tanti i messaggi di solidarietà da parte dei fedeli.

Nola_vescovo_Depalmaa[1]

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE