Giudici pace, si indaga su regali e favori: e nell’inchiesta spunta una sexy avvocato


341

Emergono indiscrezioni sull’inchiesta che coinvolge 7 giudici di Pace tra le sedi Sant’Anastasia, Nola e Marigliano. Ieri il sequestro da parte della Guardia di Finanza, che ha sequestrato un grosso numero di documenti. Nei guai, inoltre, sarebbero finiti anche 5 avvocati dall’area.



Secondo quanto trapelato ci sarebbe il sospetto che ai giudici di pace fossero stati fatti importanti regali, come ad esempio tablet e telefoni cellulari di ultima generazione. Pare, inoltre, che alcuni sinistri stradali siano addirittura stati risarciti per due volte: un sistema sembrerebbe già piuttosto oliato.

E c’è un ultimo particolare che riguarderebbe una avvocato sexy, che avrebbe ottenuto vantaggi dai giudici di pace proprio attraverso le sue grazie.

giudici di pace

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE