Da Scampia per rubare alla Da Vinci di Poggiomarino, arrestato un 41enne


248

È stato bloccato ed arrestato dai carabinieri della locale stazione: secondo i militari dell’Arma, insieme ad un complice che è riuscito a fare perdere le proprie tracce, stava tentando di rubare all’interno dell’Isis Leonardo da Vinci di Poggiomarino.



Le forze dell’ordine hanno notato i due mentre si aggiravano intorno al plesso di eccellenza vesuviano e sono immediatamente intervenuti. Luigi Carbone, 41enne residente a Napoli nel quartiere di Scampia e già noto alle forze dell’ordine, è finito in manette.

Gli uomini agli ordini del maresciallo Andrea Manzo si stanno adesso mettendo sulle tracce del complice, mentre Carbone attende di essere giudicato con rito direttissimo. Appena due settimane fa la stessa scuola era stata oggetti di un altro tentativo di furto, ma l’allarme collegato con la caserma dei carabinieri aveva sventato la razzia.

isis da vinci

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE