Sporcizia, lavoratori clandestini, rifiuti, irregolarità di ogni tipo: ecco lo scenario trovato dai carabinieri e dall’Inps nei controlli all’interno degli opifici gestiti dagli stranieri in tutta l’area interna vesuviana.

Sono scattati arresti, denunce e multe: l’operazione ha riguardato San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Ottaviano e Boscoreale e proseguiranno nei prossimi giorni.

OPERAZIONE OPIFICI