Anziani di Boscoreale all’Antiquarium ed a Salerno: successo per le iniziative


358

Una delegazione di anziani del Centro Sociale Polivalente di piazza Pace e dell’Associazione anziani di Marchesa, ha visitato domenica scorsa l’Antiquarium nazionale di Boscoreale “Uomo e ambiente nel territorio vesuviano” in occasione dell’iniziativa “Domenica al Museo”.



Per gli anziani boschesi, guidati dai rappresentanti della Pro-loco “Boscoreale la Ginestra” e dell’Associazione “Gruppo Teatro della Scodella”, è stata un’occasione importante per conoscere o riscoprire il Museo e approfondire la conoscenza del nostro patrimonio archeologico. Ugualmente interessante è stato il gemellaggio con il Centro Sociale anziani di Salerno. Lunedì 5 gennaio, infatti, oltre cento anziani boschesi, accompagnati dall’assessore Maria Grazia Pisacane, hanno visitato la struttura salernitana per conoscere la loro esperienza. Con l’occasione gli anziani di Salerno sono stati invitati a scoprire il nostro patrimonio culturale e archeologico.  La giornata a Salerno si è conclusa con la visita del centro storico per ammirare le “Luci d’artista”.

Sempre nell’ambito delle iniziative a sostegno degli anziani, molti dei quali conservano la memoria dell’orrore della guerra, di grande qualità è stato il concerto per la pace svoltosi lunedì 29 dicembre presso il Teatro Minerva con l’Orchestra sinfonica San Giovanni, diretta stabilmente dal maestro Keith Goodman, con al pianoforte il maestro Sasà Mendoza.

«Con queste iniziative – ha dichiarato Paolo Persico, assessore alle Politiche sociali – abbiamo puntato a rafforzare il significato del periodo natalizio come fattore di coesione sociale e di spunto di riflessione sui valori di una comunità. Per questo è stato importante insistere sui temi della pace e della cultura come fondamentali per la crescita delle nostre città».

Anziani boscor

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE