Il Comune di Terzigno premia i dipendenti che hanno partecipato al progetto di riscossione dei tributi Tarsu ed Ici antecedenti al 2012. La somma messa a disposizione per il personale che è riuscito a fare recuperare capitali freschi al palazzo di via Gionti è di 4.113,40 euro, il 12% di 34.278 euro, cifra riscossa da parte dell’organico municipale e che sarebbe certamente andata persa senza gli incentivi attuati dall’Amministrazione del sindaco Auricchio.

Ad ogni modo, secondo i calcoli, si tratta comunque di un risultato davvero molto piccolo soprattutto in virtù dei mancati pagamenti sulla tassa relativa ai rifiuti, che ammontano a quote ben più importanti. Soldi davvero difficili da recuperare: molti tra gli insolventi, infatti, hanno già cambiato residenza, mentre tanti altri hanno dimostrato di non essere in possesso di alcun bene né di qualsiasi reddito, riuscendo così ad allungare la procedura dopo essere stati rintracciati attraverso il lungo lavoro dei dipendenti comunali. Insomma, alla fine, vista la mole di opere messe in campo da parte dell’organico pubblico, il risultato conseguito non è stato neppure poi così esaltante. Mentre, infatti, per il Comune qualcosa come 30mila euro fanno sempre comodo e tornano utili per qualche intervento, la cifra di cui il personale è entrata in possesso è davvero esigua. Come previsto in una delibera del 2008, la stessa che avviò il progetto e che diede pieni poteri ai dipendenti della macchina cittadina, l’80 per cento dei 4mila e rotti euro andrà agli impiegati dell’ufficio tributi impegnati nella lunga attività.

In totale sono in tre, che potranno dunque dividersi qualcosa come mille euro a testa. Il restante 20 per cento, più o meno 850 euro è da dividere tra il personale degli uffici dei messi comunali, ragioneria e ufficio tecnico: in totale hanno operato in quattro per un benefit appena superiore ai duecento euro a testa. Come a fare capire che il lavoro nella “cosa pubblica” resta difficilissimo anche quando ci sono incentivi di carattere economico.

comune-terzigno