Terzigno, via alla bonifica della vecchia ferrovia: ma è scontro tra sindaco e opposizione


390

Operaio della ditta controllata dal Comune per bonificare l’area della vecchia linea Fs a Terzigno: nei giorni scorsi, infatti, le cooperative hanno ripulito da rifiuti ed erbacce in tratto dei binari ormai da tempo dismessi.



Si tratta della stessa linea che appena pochi giorni fa era stata presa in considerazione a riguardo della possibilità di realizzare la nuova area mercatale e che aveva scatenato polemiche: c’erano infatti proteste inerenti al presunto pagamento di un canone mensile alle Fs quando invece diversi comuni ricevono il comodato d’uso degli spazi.

A lanciare la nuova polemica sono i consiglieri Antonio Pisacane e Antonio Vaiaino, appena fuoriusciti dalla maggioranza: «Abbiamo ripulito un suolo che non è nostro, non abbiamo trovato alcun documento che attesti la concessione degli spazi». Non è d’accordo il sindaco Domenico Auricchio secondo cui la delibera c’è.

fs terzigno

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE