Terzigno: 18enne di Ottaviano evade da comunità, litiga con l’ex e provoca incidente


251

I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato a Terzigno per evasione dai domiciliari un 18enne di Ottaviano in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in una comunità di Terzigno.



I militari sono intervenuti in via Diaz a seguito di sinistro stradale tra due mezzi accertando che il guidatore che aveva causato l’incidente al volante di una miniauto si era dato alla fuga a piedi mentre la passeggera proprietaria dell’auto, una 16enne, aveva riportato lesioni guaribili in 10 giorni. Dalle prime indagini è emerso che il 18enne, al culmine di una lite con la 16enne (la sua ex fidanzata) l’aveva minacciata e si era messo alla guida del mezzo in stato di nervosismo causando l’incidente.

Il ragazzo è poi stato trovato nella comunità, nella quale era rientrato precipitosamente, ed è stato denunciato anche per atti persecutori ai danni della ex. Dopo le formalità di rito in caserma è in attesa di rito direttissimo per l’evasione.

minicar

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE