Amore Criminale torna in onda domani 9 dicembre, alle 21.05 su Rai3, con la settima puntata della nuova serie. La trasmissione, condotta da Barbara de Rossi si avvale della collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato. Ed in questo caso le telecamere arriveranno a Pollena Trocchia.

Sono tante le donne e le famiglie che in questi anni hanno chiesto aiuto ad Amore Criminale e che hanno testimoniato la loro storia. La puntata si aprirà con la testimonianza – raccolta da Veronica De Laurentiis – di una donna che per anni è stata maltrattata fisicamente e psicologicamente dal proprio uomo e che a fatica e con coraggio sta cercando di ricostruirsi una vita. A seguire la drammatica storia di Carmela Cerillo, la donna 38enne di Pollena Trocchia emigrata a Udine, uccisa dal marito Salvatore Guadagno di 39 anni. Carmela condivide lo stesso terribile destino della madre, Annamaria De Concilio, uccisa il 10 maggio 1973 a colpi di coltello dal marito Raffaele.

Carmela a 16 anni incontra Salvatore, più grande di lei di un anno, del quale si innamora. I primi mesi sono vissuti a distanza. Salvatore parte per il servizio militare ma il desiderio di incontrare Carmela lo spinge più volte ad allontanarsi dalla caserma. Poi il trasferimento e la morte avvenuta per strangolamento: Guadagno, di Calsanuvo, è stato condannato a 20 anni di reclusione per l’omicidio.

cerillo guadagno