Home Cronaca Si finge finanziere per rubare in un negozio cinese, nei guai 50enne...

Si finge finanziere per rubare in un negozio cinese, nei guai 50enne di Nola

Tre persone sono state dalla polizia per un furto messo a segno a Castel Volturno, nel Casertano. I tre si sono finti militari della Guardia di Finanza e sono entrati in un’attività commerciale all’ingrosso gestita da cinese.

Qui, durante i controlli fasulli, hanno portato via numerosi oggetti tra cui alcuni molto costosi. Ma durante la razzia gli imprenditori hanno avvisato le forze dell’ordine che sono intervenute sul posto. In due, R.P. 50 anni di Nola, e M.R 36 anni di Napoli, sono stati bloccati e denunciati a piede libero, mentre il terzo complice è riuscito a fare perdere le proprie tracce.

Il 50enne di Nola, inoltre, è evaso dagli arresti domiciliari a cui era sottoposto proprio nella sua abitazione nella città dei Gigli.

Posting....
Exit mobile version