Home Cronaca Sant’Anastasia, nasconde in casa una tonnellata di botti killer: denunciato 28enne di...

Sant’Anastasia, nasconde in casa una tonnellata di botti killer: denunciato 28enne di Somma

Contrasto ai botti killer da parte dei carabinieri che la scorsa notte sono intervenuti ai piedi del monte Somma, riuscendo a togliere dal mercato un’ingente quantità di materiale esplosivo pericoloso, detenuto tra l’altro pericolosamente in un casa.

Ad entrare in azione i carabinieri del comando stazione di Sant’Anastasia hanno sequestrato una tonnellata e mezza di fuochi pirotecnici di I, II, III, IV e V categoria detenuti illegalmente in una abitazione in via Capodivilla del comune vesuviano. Il responsabile, un 28enne di Somma Vesuviana, è stato denunciato a piede libero.

Insomma, una vera e propria “santabarbara” che ha messo a rischi l’incolumità dell’intera palazzina anastasiana.

Posting....
Exit mobile version