Renato Boccardi, 34 anni; Pasquale Argentato, 46 anni; Francesco Torre, 20 anni; Carmine Iosso, 24 anni; Gennaro Torre, 24anni e Salvatore Canzanello, 29 anni. Sono sei dei nove arrestati per i furti e le rapine nell’area vesuviana.

A loro si aggiungono Dario Torre, 31 anni, e Ivan Giallucci, 20 anni. Infine in manette anche Mario Iosso, incensurata di 36 anni e sorella di Carmine. Ma il motivo è un altro: durante la perquisizione a casa, infatti, è stato trovato un chilo e mezzo di hashish riconducibile alla donna.

La banda ha fatto tremare per mesi i paesi vesuviani con assalti nelle abitazioni, nei distributori di benzina ed in altre attività commerciali.

rapinatori vesuvio