La solidarietà è il mezzo, la giustizia il fine: è questo il motto che da venti anni lancia il calendario della solidarietà di Mamafrica, l’associazione presieduta da Enzo Liguoro che opera nel Togo a favore degli orfani.

I tredici scatti dell’edizione 2015 che ritraggono i piccoli ospiti della casa famiglia gestita da Papà Enzo, il professore di geografia politica originario di Pollena Trocchia, serviranno come ogni anno alla raccolta fondi per i tredici progetti che l’associazione porta avanti in Africa a favore dei più poveri tra i poveri. Il calendario “Liberté, egalité, fraternité” verrà presentato sabato 6 dicembre alle 18.30 presso la sede dell’associazione, in via Vasca Cozzolino, zona Parco Europa, Pollena Trocchia. «Il titolo è una provocazione voluta – spiega Enzo Liguoro – A quasi due secoli dalla rivoluzione francese il motto resta un’utopia che si allontana sempre di più. Fratellanza , libertà e uguaglianza diventano parole vuote cui vorremmo che si restituisse significato e attuazione».

Il programma della serata prevede anche testimonianze, uno spettacolo etnico dei Gunà Percussion e la proiezione dell’ultimo video realizzato dai ragazzi a Togoville. Chi volesse contribuire alla nobile causa di Mamafrica può ordinare i calendari scrivendo a tullio@mamafrica.it.

mamafrica